20 YEARS AGO

Installation, iron, light bulbs, various materials
approx. 170 x 170 x 70 cm
2015

EN


The expression 20 YEARS AGO indicates a time in the past. Today the work refers to 1995. The expression will evoke always a different moment in the past and will never be referred to a precise date. The installation is conceived as a time-based prop that invites the viewer to reflect on their memories, as well as on the temporal gap that separates him or her from the current moment. 20 YEARS AGO is a personal interpretation of the relativity of time.


IT


L’espressione “vent’anni fa” (20 YEARS AGO) identifica un momento nel passato. Se oggi l’opera fa pensare al 1995, con il passare del tempo l’installazione evocherà un periodo sempre diverso, spostando di volta in volta più in là il proprio riferimento temporale, senza mai ricondurre a una data precisa. L’opera può essere considerata un dispositivo temporale che invita il visitatore a riflettere sui propri ricordi, ma anche sull’intervallo di tempo trascorso che lo separa dal momento attuale. 20 YEARS AGO è un’interpretazione personale della relatività del tempo.




Ryts Monet, 20 YEARS AGO, installation view, 201



Ryts Monet, 20 YEARS AGO, installation view at Malagoli Aldebrando Srl, private collection, Modena, 2016